*    *    *
RICORDO  TRAGICO  DI  UN  DISOCCUPATO
Il 31 dicembre del 2013 a Collegno (Torino), DANIELE GARATTINI, 56enne rappresentante di commercio disoccupato licenziato
da tre mesi dalla Benetton, ha ucciso la moglie 54enne LETIZIA MAGGIO, la figlia 21enne GIULIA GARATTINI, la suocera 84enne DARIA MACCARI e poi si suicidato.
Pace alle loro anime.
Sanremo, 31 dicembre 2015
*    *    *